UNA SCUOLA OFFICINA DI BENESSERE

Aperte iscrizioni 2021-2022

La nostra SCUOLA INFANZIA (ma anche il NIDO e la SEZIONE PRIMAVERA) è un’officina per crescere all’insegna del sapere essere, sapere fare e saper conoscere. Sì perchè i campi di esperienza che quotidianamente andiamo a sviluppare con le nostre attività per la fascia 0-6 sono davvero poliedriche: linguaggio, movimento, musica, arte, attività manuali. Questi sono i macro contenitori nei quali spaziamo in tutti i campi dello scibile e dello sperimentabile.
In essi rientrano lo sviluppo della metacomuncazione personale (linguaggio) e interpersonale (ralazione, verbalizzazione, regole sociali); l’inglese a metodo Hocus and Lotus occupa un posto di rilievo, come pure il libro e il teatro, ausilii imprescindibili.
La motricità viene affrontata sotto il profilo micro (utilizzo della mano, impugnatura, coordiamento oculo-manuale) ma anche macro: i più ampi schemi motori corporei (quest’anno yoga ma anche come sempre la psicomotricità condotta da una psicomotricista diplomata);

alla musica viene dedicata un’intera giornata con il risveglio musicale con musica sinfonica e l’ascolto animato dei più svariati generi musicali (con danza, narrazioni, figurazioni), oltre alla produzione di suoni da parte dei bambini con strumenti musicali o accessori;
l’arte, con il progetto annuale Imparo a disegnare, spazia dal più semplice pregrafismo alla pratica di tutte le tecniche pittoriche e plastiche, lo studio di un pittore famoso con realizzazione di copia collettiva di un quadro a fine anno, nonchè pittura nel Closlieu a metodo Arno Stern. L’arte per i bambini significa espressione, scoperta ma anche dedizione, aumento dei tempi di concentrazione, divertimento, libertà di movimento, realizzazione di manufatti  (lab polimaterici, collage, incisione, gesso, creta, manipolazione di materiali duttili e paste);
le attività pratiche sono laboratori complessi che vedono impegnata la mano ma non solo e spaziano dal cucito e telaio al lavoro al tornio con la creta, alla falegnameria e cardatra della lana, la produzione di manufatti e altro. 

A questo si aggiungono le uscite didattiche, parte integrante del piano formativo, nei due filoni luoghi d’arte e luoghi naturalistici dove fare educazione ambientale. 

Per info e iscrizioni: info@lalberodeibambini.it