Organizzazione

Una scuola è un’azienda. Con risorse e limiti, utenti e clienti, fornitori, tempistiche, entusiasmi e criticità: una realtà poliedrica da gestire con organizzazione.

Un’azienda di Servizi alla Persona caratterizza ancora di più il tipo di organizzazione che vi si deve applicare, che significa specializzarsi in dinamismo, approcci differenziati, flessibilità nell’offerta del servizio.

Noi lavoriamo affinchè  le esigenze organizzative e gestionali siano in sintonia con i diversi piani sui quali ci confrontiamo ogni giorno e che spesso non collimano: le richieste dei genitori, i bambini, il personale educativo, le istituzioni. E cerchiamo di far tutto col sorriso!

Orari di frequenza e Calendario

Per andare incontro il più possibile alle esigenze dei genitori, offriamo frequenze differenziate e un orario di apertura giornaliero molto ampio. Possiamo studiare anche formule personalizzate.

  •  anticipo mattutino h 7,30-8,30
  •  part time mattina h 8,30-13,00
  •  part time pomeriggio 12,30-18,30/19,00
  •  part time verticale: 3 gg./sett. 8,30-16,30
  •  tempo pieno h 8,30-16,30
  •  prolungamento serale h 16,30-18,30/19,00
  •  servizio a ore aggiuntivo con orario open

Il calendario annuale va dal 1° lunedì di settembre all’ultimo venerdì di luglio; le festività natalizie, pasquali e i “ponti” seguono il calendario lavorativo e non scolastico

L’ apertura del servizio va da lunedì a venerdì per 11 mesi all’anno, chiusura festiva mese di agosto; sono allo studio l’apertura al sabato e alla domenica con attività per bambini e genitori.

Settimane di apertura ai bambini esterni fino a 8 anni sono previste in tutti i tempi di chiusura delle altre scuole con il programma Gioca con Noi!

L’Ambientamento

I primi giorni con noi sono momenti delicati per il bambino come per il genitore; perciò l’ambientamento avviene in modo graduale e con educatrice di riferimento, per permettere a tutti gli interlocutori di rapportarsi con fiducia al nuovo ambiente e stabilire un buon legame relazionale.

Al Nido

Prevediamo un inserimento che copra l’arco di due settimane, durante le quali il genitore rimane inizialmente al Nido con il proprio bimbo creando con l’educatrice un rapporto di conoscenza reciproca. Col passare dei giorni aumentano i tempi di permanenza del bambino, fino a che, in modo assolutamente naturale, questa fase termina e il bimbo può iniziare a frequentare nei tempi previsti.

Alla scuola d’Infanzia

L’ambientamento per i bambini di tre anni dura una settimana o a volte meno, per le classi successive sono sufficienti un paio di giorni.

Piani dell’Offerta Formativa

Sono quelli previsti dalle indicazioni nazionali per il Curricolo (DM 31 luglio 2007), che vanno ad aggiornare i precedenti Orientamenti del 1991 (DM 3 giugno 1991 e Legge 53/2003 e successive modifiche e integrazioni), arricchiti dal nostro Piano Pedagogico interno nel rispetto della normativa sull’autonomia scolastica (DPR 275/99).

Come iscrivere il bimbo

La frequenza all’Albero dei Bambini può iniziare in ogni momento dell’anno, non è vincolata per legge all’annualità scolastica ma alla Scuola d’Infanzia si consiglia di iniziare con l’avvio dell’anno scolastico; è subordinata alla compilazione del Fascicolo di iscrizione, con alcuni allegati, e al pagamento della quota di iscrizione (una tantum annuale).

Contestualmente la Carta dei Servizi con tutti i dettagli organizzativi viene consegnata alle famiglie.

Non è possibile iscriversi online e si richiede un incontro preliminare in sede per approfondire con la Coordinatrice ogni dettaglio sugli aspetti pedagogici e anche organizzativi.

La Cucina interna e i Menu  

L’igiene

Un Asilo è un luogo di vita, perciò, per quanto curato e pulito, non è asettico e non sarebbe giusto che lo fosse. Nonostante la premessa, l’igiene da noi è garantita da un piano strutturato di interventi di sanificazione e igienizzazione giornaliero, settimanale e mensile, approvato dalla ASL, che comprende ambienti, arredi, accessori e giochi.

Abbiamo schede di rilevazione e controllo, compilate giornalmente dal Personale ausiliario, che rimangono a disposizione della ASL competente. I prodotti di sanificazione impiegati sono certificati atossici.
Per l’igiene dei bambini viene usato materiale monouso, ipoallergenico; il personale segue rigorose norme di comportamento in merito all’argomento.

Autorizzazioni al funzionamento, accreditamento, parità

Asilo nido e Scuola d’Infanzia sono regolarmente autorizzati al funzionamento dagli enti competenti, ASL e Comune, che autorizzano anche la cucina.

La Scuola d’Infanzia ha ricevuto il riconoscimento dello status di Scuola Paritaria con decreto del MIUR n. 255 del 28 marzo 2003 .

L’Autorizzazione al Funzionamento per la sezione Nido è stata rilasciata con documento n. 51 del 1 giugno 2000 e aggiornata in data 24 febbraio 2004 n. 980.
Siamo Convenzionati col Comune di Varese e Accreditati presso Regione Lombardia.
I Piani dell’Offerta Formativa sono quelli previsti dalle indicazioni nazionali per il Curricolo (DM 31 luglio 2007), che vanno ad aggiornare i precedenti Orientamenti del 1991 (DM 3 giugno 1991 e Legge 53/2003 e successive modifiche e integrazioni), arricchiti dal nostro Piano Pedagogico interno nel rispetto della normativa sull’autonomia scolastica (DPR 275/99).

Il rispetto della privacy

L’Albero dei Bambini rispetta gli adempimenti ex art. 13 D.lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali, comunicando per iscritto in ogni documento riguardante i minori e le famiglie, che i dati sono raccolti e trattati in piena conformità a quanto previsto dal Codice della Privacy. All’interno del Fascicolo di Iscrizione la famiglia troverà documentazione apposita.

Codice deontologico

Ci siamo date un codice di comportamento, condiviso in Equipe, che attiene a:

Lo scopo del servizio, della professione, del gruppo di lavoro;

Il metodo unitario e condiviso da attuare con i bambini, con le famiglie, con le colleghe;

Le regole in ambito metodologico e disciplinare;

Le responsabilità dell’educatore e del coordinatore.

Sicurezza

Ottemperiamo agli obblighi formativi e a tutti gli adempimenti sulla sicurezza richiesti dalla normativa vigente in merito a:

+ Stesura del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);

+ Planimetrie tecniche dello stabile e piano evacuazione, prove di evacuazione coi bambini;

+ Verifica impianto elettrico e messa a terra;

+ Sopralluogo annuale per verifica caldaia riscaldamento e gas;

+ Manutenzione estintori con rilascio certificato;

+ Raccolta schede tecniche prodotti sanificazione per verifica atossicità;

+ Aggiornamenti sistemi autocontrollo HACCP;

+ Formazione Lavoratori Sicurezza;

+ Formazione Lavoratori lotta Antincendio;

+ Formazione Lavoratori Pronto Intervento Pediatrico;

+ Visite mediche annuali per il Personale.

Formazione pedagogica

Ogni anno pratichiamo formazione in ambito psicopedagogico; frequentiamo seminari specifici dei diversi ambiti di intervento coi bambini, seguiamo convegni e incontri.

Ad ogni occasione segue una rielaborazione in Equipe per trasferire le informazioni alle colleghe; le tematiche affrontate vengono poi pubblicate nella Newsletter mensile e rese note alle famiglie.
La formazione è anche autoformazione, attraverso letture di riviste specializzate e confronti di gruppo su alcune tematiche di interesse attuale o generale.