A scuola… facciamo yoga!

Nei nostri “martedì di movimento”, giornata della settimana dedicata alle attività motorie, quest’anno abbiamo dato corso al progetto yoga.
La nostra Educatrice Giusy, esperta e conduttrice del progetto, dice: “Lo yoga è prima di tutto una filosofia di vita che si ispira all’armonia e all’unità di tutte le componenti dell’essere, spirito, mente e corpo”.
Con l’aiuto di esercizi specificamente calibrati sull’età dei bambini, lo yoga è perfetto per dare anche a bimbi piccolissimi, la serenità mentale, lo sviluppo delle potenzialità, l’armonia con il gruppo di pari  e con l’adulto di riferimento. Lo Yoga fatto a scuola dà maggiore capacità attentiva, equilibrio, visione, sviluppo sensoriale e mnemonico, libertà e consapevolezza di sè.

Le attività

  • rito iniziale… canzone di apertura
  • riscaldamento
  • a pratica delle asana (posizioni yoga)
  • gli esercizi di respirazione
  • gli esercizi per la mente
  • il rilassamento e meditazione
  • il rito finale

Obiettivi:

  • aiutare i bambini a concentrarsi
  • migliorare l’attenzione
  • sviluppare la memoria
  • attraverso semplici posizioni yoga imparare a conoscere il proprio corpo e le sue potenzialità
  • favorire la presa di coscienza del nostro respiro
  • favorire le relazioni con sé e l’altro
  • stimolare la fantasia attraverso storie o immagini
  • incoraggiare i bambini a rispettare semplici regole
  • aiutare la coordinazione
  • imparare a gestire il proprio corpo nello spazio e rispettare lo spazio degli altri
  • sviluppare la fiducia in sé stessi

Materiale e attrezzature:

  • musiche rilassanti, da usare come sottofondo per le fasi di rilassamento, più movimentate per i giochi e le danze di gruppo;-
  • campana tibetana
  • mattoncini, corde e palline per gli esercizi di equilibrio
  • palloncini, piume, palline, girandole e altro per gli esercizi di rilassamento
  • tamburello, sonagli, maracas o altri strumenti ritmici per scandire i movimenti
  • bastone della pioggia per il rilassamento
  • peluche animali
  • mascherine per gli occhi, foulard, pupazzetti e barchette di carta per rilassamento finale
  • vari tipi di materiali per imparare a inspirare ed espirare come: bottigliette e sacchettini degli odori, candele, girandole, piume, palloncini, ecc.
  • carte con riprodotte le posizioni yoga  con il nome scritto sotto l’immagine
  • una mascotte: pupazzo o peluche per aiutare a creare complicità con i bambini.